Data di uscita di Berserk Stagione 3: annuncio del film Berserk rovinato da James Gunn? Kentarou Miura pone fine alla pausa di Berserk con Guts e Griffith ancora nell'arco narrativo Fantasia del manga (Anime Spoilers)

Opera d

La stagione 3 di Berserk ha il potenziale per essere fantastica basata sulla storia del manga. Credito foto: GEMBA

Berserk Season 3 è sia temuto che desiderato dai fan della serie in base al modo in cui si è rivelato l'anime Berserk 2016. Per fortuna, ci sono buone ragioni per credere che l'errore non accadrà una seconda volta. Inoltre, potrebbe esserci un film Berserk live-action di Hollywood in agguato nell'ombra.



grande fratello sopra le migliori notizie

La storia dell'anime è basata sulla lunga serie di manga Berserk di Kentarou Miura. Mentre la pausa di Berserk è famigerata nei circoli wotaku, il mangaka è riuscito a produrre 39 volumi dall'inizio della serializzazione nel 1989.





La traduzione ufficiale in inglese è fornita da Dark Horse Comics. I nuovi volumi di solito escono entro un anno dall'uscita originale giapponese. A partire dal 24 luglio 2018, la traduzione inglese viene raggiunta con la versione giapponese, sebbene più capitoli non siano ancora stati rilasciati nel formato tankobon.

Questo articolo fornisce tutto ciò che è noto sulla stagione 3 di Berserk e tutte le notizie correlate. Pertanto, questo articolo verrà aggiornato nel tempo con notizie, voci e analisi. Nel frattempo, approfondiamo ciò che è noto per certo.



Il finale del manga Berserk lascia molto spazio per altri episodi anime

Gli spettatori di soli anime che sono entrati nella serie con Berserk 2016 erano molto confusi. Il primo episodio ha trascinato il pubblico nel bel mezzo dell'azione senza fornire un riassunto anche se erano passati molti anni dall'ultimo adattamento anime della serie manga.



L'anime è iniziato con l'anime Berserk 1997 prodotto dallo studio di animazione OLM. I tre film Berserk di Studio 4C pubblicati dal 2012 al 2013 coprivano gli 11 volumi manga dell'arco narrativo della Golden Age.

Per Berserk 2016 e 2017, la serie anime Berserk ha cambiato nuovamente studio in GEMBA, una sussidiaria di Digital Frontier (GANTZ: O). GEMBA ha preso la decisione di saltare il prossimo arco narrativo, The Lost Children, e saltare direttamente all'arco narrativo Conviction della serie manga. Quell'arco narrativo è iniziato con il capitolo 95, è terminato in 82 capitoli con il capitolo 176 ed è stato coperto dai volumi dal 14 al 21.



Tutto sommato, Berserk 2016 ha saltato alcuni capitoli del manga ma ha coperto i principali eventi dell'arco narrativo di Conviction con 12 episodi. Berserk 2017 ha coperto oltre la metà dell'arco narrativo di Falcon of the Millenium Empire, contenuto nei volumi dal 22 al 35 (o dai capitoli dal 177 al 307). Per gli osservatori di anime che vogliono andare avanti nel manga, Berserk 2017 si è concluso con gli eventi descritti nel capitolo 249 di Berserk.

Per fortuna, la serie manga ha attualmente molti capitoli disponibili per la produzione di Berserk Stagione 3. Ci sono 57 capitoli rimasti nell'arco narrativo di Falcon of the Millenium Empire. L'attuale arco narrativo di Fantasia, iniziato nel 2010 con il capitolo 308, è ancora in corso nel 2018 con 49 capitoli completati. Pertanto, ci sono oltre 100 capitoli manga disponibili per la realizzazione Berserk Stagione 3.

Inoltre, quando Miura ha iniziato l'arco narrativo di Fantasia ha stimato che si trattasse di Fatto dal 60 al 70 percento verso la fine di Berserk. Tuttavia, il creatore di Berserk ha ammesso di non sapere nulla di sicuro quando si tratta del futuro. Pertanto, il finale del manga Berserk dovrebbe fornire spazio anche per la stagione 4 di Berserk in futuro.



Potrebbe piacerti anche: Data di uscita della terza stagione di Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba Season 3 sarà l'ultima stagione?

Berserk 2016/2017 – Cosa è andato storto?

Dire che i fan degli anime odiavano lo stile di animazione di Berserk 2016 è quasi un eufemismo. C'era molto stridore di denti su Reddit e molti meme che si lamentano delle immagini dello show televisivo. Quindi, come ha potuto l'anime Berserk essere andato così orribilmente storto?

È iniziato con GEMBA e il produttore di anime Tetsuro Satomi che volevano utilizzare la computer grafica 3D per l'animazione. Il problema era che fino a quel momento GEMBA aveva svolto solo assistenza alla produzione. Quindi, GEMBA ha avuto il compito di realizzare la produzione completa per la prima volta.

Al timone c'era il regista Shin Itagaki, che in precedenza aveva diretto Devil May Cry oltre ad essere il regista di episodi per una varietà di anime popolari tra cui Tengen Toppa Gurren Lagann. Itagaki voleva replicare l'alto dettaglio dell'arte del manga con un ibrido 3D/2D.

Sfortunatamente, questa visione ha fatto perdere allo studio molto tempo nel tentativo di trovare un equilibrio che fosse fattibile in base al tempo e al budget. Molti modelli 3D ad alto dettaglio sono stati scartati e le versioni semplificate hanno dovuto essere ricreate. Al momento dell'animazione dei modelli, GEMBA aveva solo quattro mesi di anticipo prima della grande prima in Giappone.

La stretta temporale ha reso impossibile il rendering 3D degli effetti di luce per gli ambienti come originariamente previsto. Lo Studio Millepensee (che stava aiutando GEMBA) ha dovuto applicare manualmente gli effetti di trama in molti casi perché il software non stava monitorando automaticamente tutto come previsto. Lo staff è stato costretto a scendere a compromessi su una serie di problemi tecnici, risultando in animazioni di bassa qualità che i fan degli anime ricorderanno per anni.

O lo faranno? La scena finale di Berserk 2017 è stata memorabile proprio perché è stata interamente realizzata utilizzando l'animazione 2D. È possibile che GEMBA abbia prodotto quella scena in riconoscimento delle proteste dei fan degli anime. È anche possibile che la scena 2D sia una promessa di cose a venire e che la stagione 3 di Berserk possa essere prodotta in quello stile artistico.

Berserk 2017 Anime Animazione 2D

Berserk Stagione 3 farà sorridere i fan degli anime tornando all'animazione 2D? Credito foto: GEMBA

Le voci sul film Berserk live-action sono iniziate – e poi sballottate – grazie a James Gunn

Poco prima del Comic-Con International 2018, il regista James Gunn ha preso in giro i fan dicendo loro che stava pianificando di fare un grande annuncio cinematografico all'SDCC.

Questo misterioso simbolo era l'unico indizio. Alcuni fan pensavano che Gunn stesse prendendo in giro il film Berserk 4 o forse un adattamento live-action di Hollywood della serie manga. Questo perché il simbolo ricorda il Marchio del Sacrificio, un marchio maledetto marchiato su Guts.

Altri pensavano che il simbolo potesse essere correlato alla serie di videogiochi Bloodborne. Gunn era anche un fan del fumetto Nameless di Grant Morrison, quindi quella era un'altra possibilità.

Sfortunatamente, nessuno saprà mai se un film Berserk era destinato o meno. La controversia sui vecchi tweet di Gunn su Twitter ha indotto Sony Pictures a cancellare l'annuncio al Comic-Con di San Diego 2018. Lo stato del progetto sconosciuto è ancora in sospeso ed è incerto se verrà ripreso in futuro con qualcuno oltre a Gunn come scrittore/ direttore.

Berserk La storia continua

La promessa di Berserk Stagione 3 sembrava piuttosto sfacciata con questa conclusione della seconda stagione. Credito foto: GEMBA

Data di uscita della stagione 3 di Berserk

A partire dall'ultimo aggiornamento, GEMBA, NBC Universal o qualsiasi società legata alla produzione dell'anime non ha confermato ufficialmente la data di uscita della stagione 3 di Berserk. Né è stata annunciata la produzione di un sequel. Una volta confermata ufficialmente la notizia, questo articolo verrà aggiornato con le relative informazioni. Nel frattempo, è possibile speculare su quando o se la data della premiere della terza stagione di Berserk avverrà in futuro.

Potrebbe piacerti anche: Sono in piedi su un milione di vite Data di uscita della stagione 3: 100-Man no Inochi no Ue ni Ore wa Tatteiru Previsioni della stagione 3

Berserk 2017 si è concluso con l'episodio 24, City of Humans, e si è concluso con una scena 2D che ha impostato la parte successiva della storia. Anche se potrebbe essere stata solo una sfacciata chiamata a leggere il manga, GEMBA ha anche lasciato al pubblico il messaggio, La storia continua….

Come notato in precedenza, ci sono più che sufficienti capitoli manga disponibili per la stagione 3 di Berserk da produrre ora piuttosto che aspettare Miura. Il problema principale è il lato finanziario, con uno rapporto notando che il reboot del 2016 ha venduto molto male, solo 803 copie.

che periodo di tempo è quando chiama il cuore?

Naturalmente, le copie Blu-Ray vendute in Giappone sono solo un fattore. Le entrate in streaming sono diventate il gorilla da 800 libbre nell'industria degli anime moderna e la serie è stata popolare a livello internazionale su Crunchyroll. Inoltre, nel 2017 Crunchyroll e NBC Universal Japan (NUEJ) annunciato una partnership per lo sviluppo congiunto di anime, inclusi titoli basati su contenuti esistenti.

Crunchyroll è sempre stato un partner fidato nel portare le serie che produciamo sugli schermi di tutto il mondo, ha affermato James Takagi, amministratore delegato del NUEJ. Con Crunchyroll, renderemo i titoli di anime più recenti e migliori accessibili al pubblico al di fuori del Giappone. Insieme, non vediamo l'ora di lavorare con talenti freschi ed entusiasmanti per portare i fan degli anime in tutto il mondo più di ciò che amano: contenuti anime premium.

Si dà il caso che NBC Universal Japan sia stato il principale attore nel comitato di produzione dell'anime per Berserk 2016/2017 e il comunicato stampa ha persino menzionato l'anime Berserk per nome. Questo significa che la terza stagione di Berserk è inevitabile? Probabilmente no, ma almeno non è una pugnalata al buio.

Spoiler sulla stagione 3 di Berserk

Mentre il pubblico degli anime ha adorato Berserk 2017/2017 o si è lamentato dell'animazione CG, si può sostenere che GEMBA ha scelto un ottimo punto di arresto nell'arco narrativo di Falcon of the Millenium Empire. Guts e il suo gruppo stavano in una mensa mentre cercavano qualsiasi nave disposta a portarli a Skellig, l'isola natale di Puck dove si trova Elfhelm. Sperano di poter curare Casca dalla sua demenza perché l'isola esiste tra i piani ed è dimora di elfi e maghi saggi.

Una ricerca così semplice per trovare una nave si intensifica rapidamente perché Farnese chiede aiuto alla sua famiglia, la Casa di Vandimion. Il padre di Farnese, Federico de Vandimion III, inizialmente rifiuta la sua richiesta di una nave perché si dice che abbia macchiato il nome della famiglia con le sue azioni. Esaudiranno la sua richiesta solo se sposa l'amico d'infanzia di suo fratello, Roderick di Ys.

Casco Berserk Guts

Guts nella sua armatura Berserker. Credito foto: Dark Horse Comics

Non solo la famiglia sta litigando, Guts viene sfidato a duello e un mostro invade improvvisamente la sala del banchetto. Il volto dell'imperatore Ganishka si forma dalla nebbia e dichiara guerra alla Santa Sede. Tutta questa azione è solo la preparazione per un'invasione da parte dell'Impero Kushan, che ha attaccato la città e diverse navi nel porto in fiamme.

Roderick è un amico d'infanzia di Farnese e cerca di aiutarla offrendo la sua nave, il Sea Horse, a Guts e al suo gruppo. Devono farsi strada verso il porto e Guts forma persino un'alleanza temporanea con il maestro di spada, Nosferatu Zodd, per combattere l'apparizione nella nebbia di Ganshika.

Potrebbe piacerti anche: Data di uscita della terza stagione di World Trigger: sequel confermato per l'autunno 2021, ma i problemi di salute di Daisuke Ashihara continuano

Il numero di avversari è così schiacciante che Guts quasi si perde a causa dell'Armatura Berserker. Permette alla Bestia dell'Oscurità di impossessarsi del suo corpo, permettendogli di combattere contro le orde. Con l'aiuto di Schierke, Guts non si arrende completamente alla sua oscurità interiore e riacquista la sua sanità mentale.

Mostro Berserk Manga Ganshika Shiva

L'imperatore Ganshika annienta il proprio esercito mentre marcia in battaglia contro Griffith. Credito foto: Dark Horse Comics

Sebbene l'Impero Kushan subisca una sconfitta, l'imperatore Ganshika usa la forza vitale di coloro che sono stati uccisi dalla nebbia per eseguire un sacrificio rituale in modo da poter ottenere più potere dal mondo astrale. Ganshika si trasforma in un mostro gigante e affronta Griffith e la sua Neo Band of the Hawk.

L'Imperatore sta perdendo la testa e diventa ossessionato dall'uccisione di Griffith. I cadaveri dei soldati calpestati diventano mostri sul campo di battaglia. In risposta, Griffith e il suo seguace dell'Apostolo si lanciano in battaglia mentre si trasformano nelle loro vere forme, sorprendendo i membri umani del Falcon.

La battaglia culmina in Griffith che costringe Skull Knight a reindirizzare accidentalmente un'oscillazione dalla Sword of Actuation a Ganshika. Il taglio apre una fessura profonda nel piano astrale e l'Imperatore si trasforma in un albero bianco. I Falcons vedono una nuova città apparire misteriosamente vicino alle ceneri di Wyndham e Griffith soprannomina la città Falconia.

Il taglio nel piano astrale provoca un evento di trasformazione del mondo in cui il mondo soprannaturale si sovrappone al mondo fisico. I membri della Mano Divina appariranno nel mondo fisico insieme a creature uscite dalla fantasia. Troll, giganti, unicorni, draghi, idre e altre creature mitiche ora inseguono il piano terrestre, costringendo gli umani a fuggire nel regno di Falconia di Griffith per trovare una via di fuga.

Rickert incontra Griffith all'interno di questa nuova capitale. Sconvolto dal fatto che Griffith fosse disposto a sacrificare gli alleati per costruire questa utopia, Rickert schiaffeggia Griffith in faccia. Rickert è infine costretto a fuggire dalla città e forma la propria compagnia.

Nel frattempo, Guts e il suo gruppo stanno viaggiando per mondi separati per raggiungere la loro destinazione a Skellig. L'esplosione di luce bianca brillante dal mondo astrale causata dalla morte di Ganshika avvolge il mondo fisico. Sentiti anche lontani da Guts e dal suo gruppo, hanno la sensazione che il mondo si stia spaccando. Il marchio di Guts inizia persino a sanguinare.

In viaggio sul cavalluccio marino, Guts affronta il Capitano Bonebeard e i suoi spettrali pirati. Hanno persino uno scontro con un dio del mare. Raggiungere Skellig non riduce il pericolo poiché si ritrovano confusi da innumerevoli trappole che proteggono Elfhelm dagli intrusi.

anteprime per giovani e irrequieti

Berserk Stagione 3 troverà probabilmente un punto di sosta da qualche parte nel mezzo dell'arco narrativo di Fantasia, forse con la sconfitta del Dio del Mare o l'arrivo a Skellig. La parte successiva della storia è incompiuta e presenta i loro tentativi di ripristinare la sanità mentale di Casca. Sono astrali proiettati nella sua mente, ma questo viaggio onirico è ancora incompleto a partire dal 2018.

Speriamo solo che l'anime Berserk Stagione 3 non assomigli al manga e prenda una lunga pausa. Rimani sintonizzato!