NCIS: riassunto di New Orleans: gli spettatori della CBS incontrano l'agente Carter

Documenti NCIS

CCH Pounder nei panni della dottoressa Loretta Wade, Scott Bakula nei panni dell'agente speciale NCIS Dwayne Cassius Pride e Angel Desai nei panni della dottoressa Beth Tanaka nel cast di NCIS: New Orleans. Credito foto: CBS

Questo riassunto di NCIS: New Orleans proviene dall'episodio dell'8 marzo intitolato L'uomo vestito di rosso. Questo è servito come stagione 6, episodio 14 per lo spin-off di NCIS.

quante stagioni ci sono dei sette peccati capitali

C'erano due punti focali cruciali per questo nuovo episodio che hanno fatto da sfondo. Il primo era che Pride capisse perché aveva le allucinazioni, e il secondo era presentare l'agente Carter al pubblico della CBS.



L'orgoglio allucina Red

Negli ultimi episodi, anche coprendo parte del tempo prima che l'agente Lasalle venisse ucciso, Pride aveva delle visioni. Gli aveva fatto perdere un bel po' di sonno e temeva che influisse sul suo lavoro.

All'inizio del nuovo episodio, Pride ha avuto un altro incubo/allucinazione, questa volta vedendo un uomo vestito di rosso in una fiera di strada locale.

L'episodio è poi passato a un incontro con il resto della squadra, dove ha annunciato che avrebbe preso un congedo per malattia.

Con l'aiuto della dottoressa Beth Tanaka e della dottoressa Lorretta Wade, Pride ha esplorato alcuni dei suoi ricordi usando microdosi di LSD. Sono andati con l'LSD a causa della sua esposizione ad esso in un episodio precedente. Il farmaco potrebbe ferirlo o aiutarlo?

Attraverso le procedure, Pride ha scoperto di aver assistito (da bambino) all'omicidio di suo padre di un uomo di nome Red, che era stato amico di sua madre.

Ora, deve affrontare la difficile decisione di parlarne a sua madre.

L'agente Carter si unisce a NCIS: New Orleans

L'altro punto di questo episodio era introdurre l'attore e il personaggio che avrebbero sostituito Christopher Lasalle di Lucas Black nello show.

Potrebbe piacerti anche: I fan di NCIS sperano in un crossover di tre spettacoli, secondo un nuovo sondaggio

L'attore Charles Michael Davis interpreta l'agente speciale Quentin Carter e il personaggio è arrivato al lavoro una settimana prima del previsto. Non era proprio quello che il resto della squadra si aspettava.

Carter era abrasivo, sicuro di sé, freddo e davvero bravo nel suo lavoro, tutto allo stesso tempo.

La sua personalità, che sembrava essere quella di voler fare il lavoro - e bene - senza creare relazioni personali, è molto diversa dal modo in cui Lasalle si è avvicinato alle cose.

Alla fine dell'episodio, Carter ha risolto il caso e ha salvato la situazione, forse rendendosi simpatico all'agente speciale dell'NCIS Tammy Gregorio in quei momenti finali.

Ma risolvere un altro caso potrebbe aumentare ulteriormente la sua fiducia.

michael e roni divorzio a vita da 600 sterline

Sarà interessante vedere come reagiranno gli spettatori dello show al primo episodio con Carter e se il suo bell'aspetto e la sua capacità di svolgere bene il lavoro supereranno la freddezza percepita con il resto della squadra a livello personale.

La buona notizia è che i produttori e gli sceneggiatori non hanno semplicemente cercato di avere un nuovo Lasalle.

NCIS: New Orleans va in onda la domenica sera alle 10/9c su CBS.