Pooh Hicks risponde alla foto 'transgender' di Karlie Redd dopo Love and Hip Hop: faida di Atlanta

Foto di Pooh Hicks

Il manzo di Pooh Hicks e Karlie si è riversato sui social media. Credito foto: VH1/YouTube

In Love and Hip-Hop Atlanta, Karlie Redd ha negato di aver avuto un rapporto a tre con Pooh Hicks e suo marito Hiriam. Ora la faida degli ex amici si è riversata sui social media dove Karlie Redd ha pubblicato e cancellato una foto esplicita di Hicks che implicava che fosse transgender.



Nella didascalia, Karlie minaccia di rilasciare la prova di Pooh e Hiriam che sniffano cocaina. La star di Love and Hip Hop: Atlanta ha anche accusato Hiriam Hicks di aver rubato soldi a Stephanie Mills e ad altri artisti musicali.





chi è brody troppo vicino a casa?

The Shade Room ha pubblicato la foto prima che Karlie la cancellasse, ma anche la loro versione è stata successivamente rimossa.

vita a pezzi data di ritorno 2019

Pooh Hicks, che è un nuovo arrivato in Love and Hip Hop, ha rilasciato una risposta, accusando Karlie Redd di essere transfobica e criticando The Shade Room per aver pubblicato la foto. In una foto di Instagram con i suoi tre figli, Hicks ha aggiunto la seguente didascalia.



Questa foto è veramente offensiva. Non sono una transgender ma una donna di colore orgogliosa che ha dato alla luce 3 bellissimi bambini. È davvero sgradevole come si possa scherzare sul pensiero che qualcuno sia un transgender. Sono un sostenitore della comunità LGBTQ e ho anche molti amici che provengono da tutti i ceti sociali. Vergognatevi!



https://www.instagram.com/p/BwDIZLWFsPt/

Nella premiere di Love and Hip Hop Atlanta Stagione 8, Hicks è entrata nei dettagli grafici della sua vita sessuale quando si è confrontata con Redd sui loro presunti rapporti a tre. Il marito di Pooh è l'ex presidente della Def Jam Hiram Hicks e appare nella stagione 8 di LHHATL.



https://www.instagram.com/p/Bv6L27LFwdX/

sta tornando il traino da leccate di lucertola?

Love and Hip Hop: Atlanta va in onda alle 9/8c su VH1 ogni lunedì.