La famiglia reale celebra il Pancake Tuesday condividendo alcune gustose ricette degli chef reali

La regina Elisabetta e il principe Filippo al Trooping of Color

Si spera che la regina Elisabetta e il principe Filippo mangino i loro pancake stasera. Credito foto: Imagecollect.com/Featureflash

Oggi è il martedì grasso, o come è più comunemente noto in Gran Bretagna, il Pancake Day e la famiglia reale si sono rivolti ai social media per condividere alcune gustose ricette con il mondo.



Mentre i cittadini di tutto il Regno Unito e del Commonwealth celebrano il giorno prima della Quaresima, milioni di persone celebreranno l'occasione gustando i pancake.





Per fortuna, gli account Twitter e Instagram ufficiali della regina Elisabetta II hanno pubblicato immagini e istruzioni utili su come preparare i pancake e hanno persino fornito una serie di suggerimenti per servire.

Queste idee provengono direttamente dai Royal Chef.



Naturalmente, gli chef della Regina sostengono gli ingredienti tradizionali di farina, uova, latte, burro e zucchero, ma hanno aggiunto un tocco di classe al burro.



Invece del burro normale, i reali suggeriscono di usare il beurre noisette, che significa burro di noci in francese. Il nome si riferisce al colore marrone nocciola, che si ottiene semplicemente friggendo un po' di burro fino a quando tutta l'acqua è bruciata e ti rimangono solo i solidi del latte color nocciola.

Quindi tutto ciò che devi fare è lasciarlo raffreddare da un lato e aggiungerlo al mix di pastella per pancake in seguito.



tate no yuusha no nariagari adattamento anime

I pancake britannici tradizionalmente differiscono dallo stile americano

I pancake nel Regno Unito sono generalmente fatti in modo leggermente diverso dalle creazioni nordamericane. La differenza principale è che i pancake britannici sono molto più sottili delle versioni statunitensi.

Potrebbe piacerti anche: Il principe Harry ha vietato di indossare l'uniforme militare quando distribuisce medaglie ai veterani a causa della Megxit

Il pancake più piatto consente una diffusione di condimenti prima che sia arrotolato come un tappeto. Gli chef della Regina lo chiamano rotolarsi nei sigari.



I pancake britannici spesso tendono a evitare lo sciroppo d'acero e i mirtilli, optando di più per lo zucchero semplice con un filo di succo di limone; alcuni inglesi che cercano di essere un po' stravaganti opteranno per prodotti come la crema con lamponi e more.

Tuttavia, i reali hanno pubblicato tre suggerimenti di servizio molto diversi. I primi due sono già stati citati, il classico zucchero con un filo di limone, e la crema al lampone e mora.

https://www.instagram.com/p/CLWSQJwn0I5/

Ma hanno anche suggerito una versione salata intrigante e dal suono delizioso con prosciutto, porro e formaggio, tre ingredienti britannici molto tradizionali. Sul sito web è spiegato come preparare una salsa al formaggio prima di aggiungere il prosciutto e il porro come ripieno per i pancake.

Tutte queste ricette e istruzioni sono state pubblicate su sito ufficiale reale .

I fan hanno apprezzato le ricette dei pancake reali su Twitter

I fan affamati della famiglia reale hanno mostrato il loro apprezzamento per le ricette su Twitter.

sito web del grande magazzino chrisley and company
I fan ringraziano la famiglia reale per la ricetta su Twitter

Credito foto: @Darling4T/Twitter

Un altro fan su Twitter ha scritto: Sembra delizioso! Grazie per aver condiviso!

Fan su Twitter grazie per aver condiviso la ricetta

Credito foto: @SabirahLohn/Twitter

In altre notizie sulla famiglia reale di questa settimana, i fan su Internet hanno espresso la loro opinione sul soggiorno della principessa Anna. Di recente è stata pubblicata online una foto dello spazio abitativo della figlia della regina e alcuni fan sono rimasti scioccati da quanto sia disordinato.

In altre enormi notizie di questa settimana, il Duca e la Duchessa del Sussex hanno annunciato che Meghan è di nuovo incinta. E ci sono ulteriori notizie secondo cui Harry e Meghan intendono sedersi con nientemeno che Oprah Winfrey in un'intervista rivelatrice.