Il creatore di Squid Game dice 'Non sono così ricco' prima di rivelare nessun bonus da Netflix

Hwang Dong-hyuk, il creatore della serie più vista di Netflix Squid Game non ha guadagnato tanto quanto la maggior parte si aspetterebbe dopo il successo della serie. Credito foto: Netflix

Squid Game è la serie più vista di Netflix fino ad oggi, ma ciò non significa che il suo creatore Hwang Dong-hyuk stia diventando ricco grazie al dramma di sopravvivenza.



Netflix ha confermato che la serie è stata vista da oltre 142 milioni di famiglie in tutto il mondo mentre la serie continua a dominare le classifiche di streaming negli Stati Uniti.





Il dramma coreano parla di una sfida mortale, in cui i giocatori competono attraverso diversi round di giochi per bambini per la possibilità di vincere un premio di 45,6 miliardi di dollari, che equivale a circa 38 milioni di dollari.

I giocatori eliminati vengono giustiziati nell'emozionante serie che ha ottenuto il plauso della critica, nonostante la sua finale controverso .



Hwang Dong-hyuk 'non così ricco' da Squid Game

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da HoYeon Jung (Chung) (@hoooooyeony)



In una recente intervista Hwang Dong-hyuk, 50 anni, ha parlato del successo della serie che ha creato prima che gli venisse chiesto se la serie lo avesse reso ricco.

Non sono così ricco, ha detto al Guardian, aggiungendo: Ma ne ho abbastanza. Ho abbastanza per mettere il cibo in tavola. E non è che Netflix mi stia pagando un bonus. Netflix mi ha pagato secondo il contratto originale.



Secondo i documenti trapelati, la produzione della serie è costata a Netflix 21,4 milioni di dollari. Questa cifra arriva a circa $ 2,4 milioni per episodio. Non è chiaro quanto da ogni episodio Hwang Dong-hyuk abbia guadagnato individualmente o se abbia ricevuto una tariffa fissa.

L'articolo suggerisce che il creatore di Squid Game non ha negoziato una clausola relativa alle prestazioni, che avrebbe fatto guadagnare allo sceneggiatore bonus aggiuntivi nel raggiungere gli obiettivi di pubblico.

klem come non evocare un signore dei demoni

Hwang Dong-hyuk ha anche rivelato lo stress che ha sopportato creando la serie, dicendo a un giornalista del Guardian di aver perso sei denti nel processo di creazione della serie, aggiungendo:



Potrebbe piacerti anche: I migliori film tristi su Netflix (novembre 2021)

Era fisicamente, mentalmente ed emotivamente drenante. Continuavo ad avere nuove idee ea rivedere gli episodi mentre giravamo, quindi la quantità di lavoro si è moltiplicata.

Squid Game genera 900 milioni di dollari per Netflix


Guarda questo video su YouTube

Le cifre viste da Bloomberg rivelano che Squid Game potrebbe generare a Netflix circa 900 milioni di dollari.

Un margine di profitto potenzialmente colossale poiché la produzione della serie è costata solo 21 milioni di dollari.

La pubblicazione ha riportato su un documento Netflix che ha rivelato la metrica che l'azienda utilizza per valutare le prestazioni della sua serie per calcolare i guadagni di Squid Games.

i morti archiviano il sacrificio: East Flat Rock, North Carolina

Inoltre, Reuters attribuisce a Squid Game il merito di un aumento degli abbonati Netflix, rivelando che il gigante dello streaming ha aggiunto 4,38 milioni di abbonati da luglio a settembre.

Con una potenziale stagione 2 di Squid Game in lavorazione, il creatore della serie Hwang Dong-hyuk potrebbe potenzialmente negoziare un contratto più redditizio con Netflix.

Hwang Dong-hyuk non ha rivelato quanto Netflix lo abbia pagato per Squid Game. Tuttavia, poiché la produzione della serie è costata 21 milioni di dollari, i guadagni di Dong-hyuk sono inferiori al montepremi della serie di 38 milioni di dollari.

Squid Game è attualmente in streaming su Netflix.